IN/ARCH Puglia

Le linee programmatiche

Dal 2014 riparte in tutta Italia l’organizzazione a livello regionale e nazionale dello storico premio IN/ARCH-ANCE. A partire dalle sezioni regionali saranno selezionate le migliori architetture realizzate, nell’ambito di distinte sezioni (interventi di nuova costruzione, interventi di riqualificazione edilizia e interventi progettati da giovani progettisti). Il premio intende guardare non soltanto al mondo dei professionisti, ma anche delle imprese e della committenza, con il coinvolgimento attivo dell’Associazione Nazionale dei Costruttori Edili (ANCE). Le migliori esperienze regionali premiate, verranno valutate nell’ambito del premio IN/ARCH ‐ANCE Nazionale. L’obiettivo che l’IN/ARCH Puglia si pone, sin dall’avvio, è quello di garantire la maggiore partecipazione e trasparenza possibile, attraverso l’utilizzo di apposite piattaforme web, in grado di garantire il continuo monitoraggio dei progetti candidati, la loro localizzazione territoriale, le varie tappe delle selezioni e lo scambio di commenti e gradimenti non soltanto tra gli addetti ai lavori, ma anche tra gli utenti finali.

Formazione.

Inserirsi con efficacia nel mercato del lavoro
IN/ARCH organizza corsi di aggiornamento professionale e di specializzazione, master e stage formativi presso studi professionali, imprese e aziende in Italia e all’estero.

Eventi.

Grandi opportunità di crescita professionale
Premi, convegni, workshop e mostre, dedicati agli operatori del settore che sollecitano anche l’interesse della collettività, cui la produzione architettonica è destinata.

Iscrizioni.

Sostenere e contribuire all’azione culturale dell’IN/ARCH.
La tessera associativa dà diritto a riduzioni e agevolazioni per Master, Corsi e Workshop IN/ARCH e presso enti convenzionati. Scarica il modulo di iscrizione.