IN/ARCH Puglia

Le linee programmatiche

L’IN/ARCH intende avviare e sostenere in Puglia una costante attività di promozione della cultura architettonica ed urbanistica, con particolare attenzione ai giovani progettisti, alla conoscenza del loro lavoro, alle potenzialità dei network europei e dei social media, attraverso il confronto e la collaborazione con altri Enti e Istituzioni culturali. Allo stesso tempo l’Istituto si propone di avviare una serie di attività quali convegni, seminari, giornate di studio, conferenze ed esposizioni che affrontino i temi dell’architettura contemporanea prevalentemente strutturanti il contesto territoriale pugliese. Ad esempio, promuovendo una serie di riflessioni e confronti sul rapporto tra tempo e costruzione, che sempre più vede nell’architettura contemporanea la tendenza ad essere progettata e costruita nel più breve intervallo possibile, facendo sì che l’organismo duri il tempo indispensabile a svolgere la sua mera funzione originale; tema caro al maestro portoghese e premio Prizker, Alvaro Siza Vieira, ultimamente impegnato a Lecce in un progetto di recupero e riqualificazione di antiche cave dismesse per la costruzione della Città dell’Arte e della Musica.

Formazione.

Inserirsi con efficacia nel mercato del lavoro
IN/ARCH organizza corsi di aggiornamento professionale e di specializzazione, master e stage formativi presso studi professionali, imprese e aziende in Italia e all’estero.

Eventi.

Grandi opportunità di crescita professionale
Premi, convegni, workshop e mostre, dedicati agli operatori del settore che sollecitano anche l’interesse della collettività, cui la produzione architettonica è destinata.

Iscrizioni.

Sostenere e contribuire all’azione culturale dell’IN/ARCH.
La tessera associativa dà diritto a riduzioni e agevolazioni per Master, Corsi e Workshop IN/ARCH e presso enti convenzionati. Scarica il modulo di iscrizione.